Salita a San Dionisio

Salita a S. Dionisio

Difficoltà: Medio difficile

Partenza: Tai di Cadore

Arrivo: Tai di Cadore

Lunghezza:

Dislivello: 1150 mt.

Tempo di percorrenza: 2,5 h. - 5 h.

Dal piazzale antistante al negozio Racing Point a tai di Cadore, percorriamo la ciclabile verso Valle di Cadore, fino ad arrivare all’incrocio dove incominceremo la nostra risalita. Dapprima troveremo il monumento ai caduti in località Bataia luogo panoramico dove potremmo ammirare la vallata sottostante. Ora proseguiamo con calma per 8km lungo una strada immersa nella natura, fino ad arrivare allo splendido rifugio Costa Piana dove sosteremo un attimo. Da qui possiamo ammirare l’imponenza del monte Antelao e di fronte la maestosità del monte Pelmo. Ora riprendiamo la nostra risalita verso la località Col, la strada diventa un pochino tecnica con cambi di pendenza che ci metteranno un po’ alla prova ma il panorama ci allevia da qualsiasi fatica, questo punto guardando in alto a sinistra iniziamo ad intravedere la nostra meta. Stringendo i denti ancora per 15m finalmente arriviamo su questo colle erboso, a 1950mt, che accoglie la nostra incantevole chiesetta consacrata nel 1508 dove anche la Regina Margherita di Savoia si reco in visita, ed ora possiamo ammirare le valli e i monti circostanti, lasciandoci commuovere da questa meravigliosa cartolina. Ora non ci resta che pensare a scendere…… ma il divertimento non è finito possiamo scegliere fra ben 3 alternative di percorso a seconda della nostra stanchezza e voglia d’avventura, che ci riporteranno a fondo valle al punto di partenza.